lunedì 26 luglio 2010

Ancora dall'orto...




Ultimamente il caldo soffocante il lavoro e qualche altra novità mi rallentano la vita ai fornelli! Confesso che mi manca il mio cucinare quotidiano, l'inventare piatti e sfornare torte profumate; mi consolo pensando che ritornerà la stagione ideale!
Per ora le vacanze devono attendere un po'e in questi momenti la città mi sta davvero stretta!
Aspetto il week end con ansia per scappare all'ombra di una pianta, vicino al monte o al lago, con il mio libro e sempre tanto tanto sonno!
Verso sera quando il solleone si placa ci aggiriamo per il giardino armati di cestino e coltello come meta l'orto che a differenza di noi non si stanca mai di lavorare!
Torniamo sempre in città con il cesto pieno di cose buone!!
Con la solita soddisfazione il raccolto ci regala sapori di qualità!!


Linguine al pomodoro estivo


Ingredienti:
per due persone

Pomodori dell'orto tipo perini o ramati ( non meno di 5, più se ne mettono più è gustoso)
200 g di mozzarella classica
200 g di linguine
basilico a volontà
olio extravergine d'oliva
sale

Con qualche ora di anticipo sbollentare 1 minuto i pomodori, poi scolarli e pelarli. Tagliarli a dadini e metterli a scolare della loro acqua per un po'.
Lavare il basilico e sminuzzarlo grossolanamente, poi porre tutto in un recipiente in cui si servirà la pasta e condire con "generoso" olio extravergine e sale, di tanto in tanto rimescolare piano ( se fosse troppo bagnato ancora scolare l'acqua in eccesso prima di unire la pasta).
Asciugare la mozzarella con carta da cucina poi tagliarla a cubetti di un cm ed unire al pomodoro, tenendone da parte circa un quarto. Lasciar riposare il condimento almeno un'ora.
Portare a bollore una pentola d'acqua salata e cuocere la pasta, scolare quando è cotta.
Rimettere in pentola le linguine e condire bene con olio. Versare piano nel recipiente con il sugo e amalgamare bene, all'ultimo unire la mozzarella tenuta da parte.
La pasta sarà servita quasi tiepida e per chi vuole potrà essere "corretta" con pepe o peperoncino...





11 commenti:

  1. Ottima questa salsa crudaiola, io la adoro d'estate e la preparo proprio come te (coi bucatini, però...)!

    RispondiElimina
  2. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  3. Per me non esiste miglior piatto al mondo. Il pomodoro perino è un concentrato di estate allo stato puro.
    Ma sai che mi sa che l'ho intesa quell'altra novità...(ci ho pensato dal commento che mi hai lasciato qualche tempo fa sul salmone marinato)?

    RispondiElimina
  4. a proposito di orto ti segnalo il blog L'orto di Michelle http://lortodimichelle.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Questa pasta è perfetta per queste calde giornate estive in cui meno si sta ai fornelli e meglio è, brava.
    Per me il formato ideale in questo caso sono gli spaghetti.

    RispondiElimina
  6. @L'orto di Michelle, molto carino il tuo blog!

    RispondiElimina
  7. uhm piatto semplice e gustoso ;-)

    RispondiElimina
  8. Mmmh chi resta in città cucina più di me?? con questo caldo che fatica!
    Grazie a tutti!

    RispondiElimina
  9. Splendida questa ricetta che profuma d'estate!

    RispondiElimina
  10. Nelle vacanze l'unica cosa che mi manca e' cucinare la verdura fresca dell'orto che in questo periodo e' magnifica!

    RispondiElimina
  11. Per me è uno dei piatti principe dell'estate, semplicemente buonissimo!

    RispondiElimina