domenica 18 dicembre 2011

Pane e latte


Come sempre in questo periodo dell'anno aspetto il Natale... trattenendomi davanti alle confezioni eleganti dei Panettoni nelle vetrine delle pasticcerie...ma è fortissima la tentazione!!... con la scusa di dover terminare gli acquisti Natalizi... quasi quasi oggi...:-)
...Frenata dal vento freddo di questa mattina e dall'idea di dovermi scontrare con tanta gente nei negozi, code alle casse... parcheggio introvabile... decido di ripiegare sulle faccende di casa e nello specifico decido di fare un po' di ordine in cucina.
Ok, niente panettone ma quando ho visto il sacchettone ingombrante del pane secco...
niente mi ha fermata.
Apro i cassetti organizzo gli ingredienti e mi accingo alla preparazione dell'impasto storico della vecchia torta di pane e latte.
Tra le varie cartoline che arrivano dritte dall'infanzia, c'è di sicuro quella con la ricetta ed il profumino della torta di pane che Nonna preparava spesso per il rituale pranzo della domenica... quello con zii e cugini...
Insomma le solite 10-12 persone tra adulti e bambini che insieme parlavano animatamente e riempivano le ore del pasto domenicale. Che ricordo piacevole!
Da quei tempi la torta in questione è stata fatta e rifatta per figli e nipoti ormai grandi!
Che dire ora tocca a me, preparo la torta con il piccolo che sospettoso mi guarda e cerca di assaggiare il limone senza scorza . Io dico "sentirai che bontà" lui mi osserva mi sorride e continua ad addentare il suo limone!





Torta di pane

Ingredienti:

300g di pane secco
120g di zucchero
1l di latte fresco
un uovo
4 cucchiai di cacao in polvere
la scorza grattata di un limone
una manciata di uva passa
un sacchettino di pinoli

Mettere il pane a bagno nel latte e quando questo avrà assunto una consistenza morbida unire l'uovo e lo zucchero.
Dopodiché aggiungere gli altri ingredienti: cacao-uva passa-pinoli-scorza di limone.
Infornare per 30-40 minuti a 180°.

5 commenti:

  1. una torta che adoro...e che purtroppo non mi sono mai cimentata a fare!
    Mi ricorda la mia infanzia, con dei momenti bellissimi che tengo cari nel mio cuore....
    Un abbraccio e buone feste!

    RispondiElimina
  2. Grazie per questa torta.
    Buono Natale.

    RispondiElimina
  3. la torta di pane è la mia freferita in assoluto ALFREDO BUON NATALE

    RispondiElimina
  4. Una torta dai dolci ricordi anche per me! In silenzio ti leggo sempre con piacere. Alla prossima.

    RispondiElimina
  5. Non ho mai mangiato la torta di pane. Questa ricetta però è così bella nella sua semplicità che la voglio proprio provare anche se il Natale è passato da un pezzo! :)

    RispondiElimina