domenica 2 gennaio 2011

Sgranocchiando...Crackers!









Eccomi!! Buon anno a tutti!!
Con qualche ora di sonno in arretrato, il freddo fuori dalla porta e una culla accanto... così inizia il 2011...
Confesso di aver quasi dimenticato la mia vita precedente, la mia giornata ruota tutta intorno al "piccolo fagottino" .... mi sembra assurdo ma è proprio vero: le mamme si annullano e non si capisce come si sta tutto il giorno a fare cose per loro...anche se sono così piccoli!
Ma il nuovo mondo mi piace, prima o poi riprenderò le mie cose ma per ora mi godo il piccolo.
Poco tempo per fare altro, ma se posso tranquillizzare le future mammine riesco tranquillamente a farmi la doccia, spalmarmi una crema, asciugare i capelli per 15 min, stare al telefono, cucinare velocemente (per l'occasione mi hanno regalato un libro a tema), coccolare mio marito, allattare, uscire con Pietro con qualsiasi condizione climatica, invitare amici a cena (meglio se portano loro la cena!!) e purtroppo anche occuparmi delle faccende di casa, eh sì... c'è tempo anche per quello!!...

....Ieri mattina avevo grandi progetti per la mia farina integrale super bio, ma in frigo mancavano due o tre cosine fondamentali...
A questi punti con tutta l'intenzione di sperimentare mi sono improvvisata un impastino molto simile a quello che utilizzo per le torte salate tipo pasta briseè aggiungendo semi a seconda dell'ispirazione. Cosa ne è uscito?
Semplici Crackers per la merenda: rigorosamente salati in superficie!!
Mi ricordano un po' quelli di montagna, a Milano c'è un bel negozio di cose buone che ne propone di molto simili... e tante altre squisitezze!
Se non lo conoscete e siete incuriositi consiglio un'ispezione sul luogo!

Crackers integrali
con tanti semi


La ricetta inventata su due piedi è molto semplice ma direi un po' improvvisata per essere trascritta come si deve...
Impastare circa 200 g di farina integrale, un "cucchiaio" di burro a T ambiente, acqua qb, sale e un cucchiaio di grana grattuggiato.
Poi stendere il tutto con un mattarello e prima delle ultime passate cospargere la superficie con semi vari (papavero, sesamo, girasole) e fior di sale. Ancora due o tre passate per schiacciare bene i semi nell' impasto e poi ritagliare con un coltello le sagome dei crackers.
Infornare a 180° per pochi minuti.