mercoledì 6 marzo 2013

"Ricettando a voce bassa"





































Dopo le settimane di caos politico, elezioni, grandi discussioni e clima rigido... siamo tornati quasi alla normalità... quella ingovernabile normalità che purtroppo ci rappresenta!
La cucina di casa non si è mai fermata anche nei peggiori momenti di "crisi", anzi il forno ha cotto più "comfort food" in queste ultime settimane che in tutto l'inverno!
C'è proprio bisogno di tirarsi su!
A proposito: oggi dopo una mattinata impegnativa ho pranzato in piacevole compagnia in "questo posticino" davvero una coccola...soprattutto perché erano secoli che non mi concedevo una vera pausa pranzo!
Il locale è nuovo, self service a pranzo, rigorosamente arredato con materiali che ricordano i colori della terra. I sapori dei piatti rimandano alla semplicità della "cucina naturale".
Tante verdure, cereali e robine sane!Pane compreso!
Darei un buon voto, unica nota negativa non c'è il caffè, fondamentale dopo pranzo!! Ma è pur sempre una buona ragione per fare quattro passi ed andare a cercarlo altrove!
Dal forno di casa invece esce un buon profumino, la ricetta mi è stata raccontata settimana scorsa mentre facevo "4 chiacchiere" con un'amica. Tra un lavoro e l'altro ho segnato l'ottimo suggerimento.
Esperimento riuscito, abbastanza veloce e di grand'effetto!






































Pasta al forno con i funghi

Ingredienti:
per una teglia di circa 20 x 30 cm
500 g di pasta fresca o sfoglie pronte fresche
750 g di Funghi misti (surgelati)
200 g di crescenza
    500 g di besciamella*
    100 g di grana grattugiato
    un mazzetto di prezzemolo tritato
    1 spicchio d'aglio
    olio, sale, pepe
    burro

In un tegame scaldare dell'olio con uno spicchio d'aglio diviso in due e privato dell'anima. Poi versare i funghi e cuocerli a fiamma vivace per qualche istante, dopodiché aggiungere brodo o acqua salata per proseguire la cottura. Abbassare la fiamma e lasciar stufare per 10 minuti. Lasciar intiepidire.
Preparare la pasta fresca e tirarla in 10 sfoglie, oppure come ho fatto io compratela già pronta fresca.
Per essere certa della resa io le immergo una per volta in acqua bollente qualche secondo.
Ungere il fondo di una teglia 20x30cm poi stendere due sfoglie sovrapponendole un po'.
Poi cospargere la superficie con qualche cucchiaio di besciamella, funghi, piccoli pezzettini di crescenza, prezzemolo, grana, pepe e sale il tutto ben distribuito in maniera equa.
Considerare che gli strati sono in totale 4, quindi consiglio di suddividere in quattro parti funghi e crescenza così da ottenere ripieni omogenei.
Quindi ripetere l'operazione per altri tre strati. Alla fine cospargere l'ultimo con la besciamella rimasta, il grana, il prezzemolo, sale, pepe e fiocchetti di burro.
Infornare a 180° per 15 minuti poi con la funzione grill alto lasciar colorare bene la crosticina per qualche minuto.
Sfornare e servire.


Ingredienti per la besciamella*
50 g di farina
500 ml di latte
50 g di burro
noce moscata
sale


Sciogliere il burro in una casseruola a fuoco basso, poi unire la farina mescolando con un cucchiaio di legno.
Aggiungere il latte e mescolare bene con una frusta.
Cuocere 10 minuti mescolando di continuo finché la salsa si addensa.
Non devono esserci grumi.
Togliere dal fuoco salare ed aggiungere la noce moscata.

5 commenti:

  1. Ciao, una lasagna a dir poco cremosa e ricca di gusto! Insomma un piatto completo e decisamente confort food..
    baci baci

    RispondiElimina
  2. Potrei mangiarne fino a svenire... :D

    RispondiElimina
  3. C'è un premio per te sul mio blog!
    Passa a ritirarlo!

    http://nonmicibodamore.blogspot.com/2013/03/versatile-blogger-award.html

    RispondiElimina
  4. Today, I went to the beach front with my children. I found a sea shell
    and gave it to my 4 year old daughter and said "You can hear the ocean if you put this to your ear." She put the shell to her ear and
    screamed. There was a hermit crab inside and it pinched
    her ear. She never wants to go back! LoL I know this is totally off
    topic but I had to tell someone!

    Also visit my site ::

    RispondiElimina
  5. questa ricetta mi sembra deliziosa! buona ricetta!

    RispondiElimina