martedì 30 aprile 2013

In Attesa del ... Sole!


Eccoci qui, dopo uno splendido venticinque aprile illuminato da tanto sole in cui ci siamo illusi di poter eliminare la maglietta della salute...., appunto dopo quell'eccezione, siamo ricaduti nel tunnel 
della pioggia e delle basse temperature, infatti ora (per fortuna nessuno mi può vedere...) giro per casa con un bel raffreddore da una settimana e mi curo con tisane e torte tipiche da clima autunnale! (tutto fa pensare a quello...)
E' ovvio che il piccolo mi segue a ruota... o forse io seguo lui, naturalmente malaticcio come me!
Il mio peso/la mia forma aumentano e i giorni di attesa sono sempre meno... il mio umore oscillante mi affatica un po', ma penso che nonostante le intemperie presto in casa arriverà comunque il sole!! 
Inizierà una nuova "avventura": il piccolo Pietro avrà una sorellina! 
E la (seconda) rivoluzione questa volta lo coinvolgerà in pieno! 
Per il momento forse sarebbe meglio affrettarsi a preparare la valigia... c'è chi l'avrebbe già fatto.
Questa "attesa" è volata, inizio adesso a pensare davvero quanto cambieranno gli equilibri in casa, la vita che sembrava essersi assestata dopo il trasloco e l'addio al pannolino... Ora sta di nuovo per complicarsi, mmmmhh sento che qualcosa mi spaventa un po'!.... :-)
Stop! non proseguirò il post con chiacchiere da mamme al parco... ne ho le tasche piene!!
Piuttosto vi invito a provare questo connubio praticamente perfetto di sapori che a me tutte le volte 
sorprende e delizia!
Inventato per caso, forse un po' scopiazzato qua e là, non ricordo di preciso ma questo è senza dubbio uno dei miei primi preferiti, lo definirei vero e proprio cibo per l'anima!
La pagina è strappata come sempre dal mio libro immaginario... 



2 commenti:

  1. Ciao, ma quanto saporito è questo piatto di pasta! Davvero come piace a noi...semplice, gustoso e per i palati raffinati ;)
    baci baci

    RispondiElimina
  2. Ciao, che bello il titolo del tuo blog... il ramaiolo è una parola così particolare, mi fa pensare a una cucina della nonna! Di sicuro mi affaccerò di nuovo qui, mi piace l'aria che tira! :)

    RispondiElimina